Roma, 17 dicembre. È stata impressa un’accelerazione alla costituzione delle Zone Logistiche Semplificate (Zls), apprendiamo dal gruppo che lavora alla sua istituzione.

Per noi, M5S, è motivo di grande soddisfazione: avevamo sollecitato la giunta Zingaretti ma soprattutto abbiamo portato in sede di discussione del documento di economia e finanza, in commissione bilancio, un emendamento che sveltisse i tempi, definendo un termine entro il quale dare avvio alla zona logistica semplificata del Tirreno.

Un emendamento, approvato in commissione, a prima firma del nostro consigliere Devid Porrello e vice presidente d’aula. “Bene quindi l’accelerazione sui lavori per la zona logistica semplificata – spiega Porrello – sia rispettato il termine di giugno 2020 che abbiamo inserito nel DEFR. L’istituzione della Zls del Tirreno rappresenta uno dei punti fondamentali dello sviluppo e del rilancio delle maggiori aree portuali soprattutto di Civitavecchia: non bisogna perdere tempo”!