Comunicati Stampa

Renderò la Commissione Agricoltura e Ambiente un tavolo permanente per l’interlocuzione con le associazioni di categoria e tutte le parti sociali

 

Roma, 3 aprile – “Bene lo stanziamento di 10 milioni di euro a favore dei settori zootecnico e florovivaistico (5 milioni per ogni settore) da parte della Regione Lazio. Da quando sono Presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente ho sempre cercato un dialogo costruttivo con l’Assessorato di riferimento e questo finanziamento va nella direzione auspicata”- spiega il consigliere regionale M5S Valerio Novelli, presidente della Commissione Agricoltura e Ambiente della Regione Lazio. “Certo, non le ritengo sufficienti e quindi la mia azione politica in questo momento di crisi sarà quella di trovare altre risorse da destinare a tutto il comparto agricolo”. Un buon punto di partenza ed una scelta condivisa dal presidente Novelli da sempre attivo nell’interlocuzione tra istituzioni, parti sociali e società civile, ma certamente si potrebbe fare di più.
“Sono soddisfatto di questa decisione di cui ho informato le associazioni di categoria, le difficoltà non sono soltanto sanitarie ma anche economiche, quindi è fondamentale l’interlocuzione tra istituzioni e società civile. Per questo motivo sono a disposizione e metterò a disposizione anche la Commissione per renderla un tavolo permanente per l’interlocuzione con le parti sociali per individuare altri settori ed altre risorse per l’agricoltura laziale”. La buona politica, quindi, come esempio di lavoro sinergico fra tutti gli attori in campo. “Penso e ritengo che la politica, quando è buona politica – conclude Novelli – lavora in sinergia con tutti gli attori sociali per il benessere dei cittadini, soprattutto in momenti difficili come questo. Solo tutti insieme potremo farcela ad uscire da questa difficilissima situazione”.