Comunicati Stampa

Roma, 30 aprile – “A seguito anche delle nostre sollecitazioni, la Giunta Regionale, tramite l’aiuto di Cassa Depositi e Prestiti, ha individuato i fondi necessari per l’intera copertura delle 42mila domande ricevute per il Bando Pronto Cassa. Gli iniziali 55 milioni stanziati, che avrebbero garantito la copertura solo per 5.500 domande, sono stati implementati al fine di soddisfare tutte le richieste.
“Ci auguriamo ora che questa liquidità – dichiara la vice presidente della Commissione Francesca De Vito – che consiste in un prestito a tasso zero, possa entrare al più presto nella disponibilità delle nostre micro, piccole e medie imprese e che sia di aiuto per la ripresa. Al tempo stesso, auspichiamo che questo non sia un punto di arrivo ma di partenza e che si mettano quanto prima in atto, anche altre forme di sostegno a fondo perduto”.

Così in una nota il Gruppo Consiliare M5S alla Regione Lazio.