Roma, 25 marzo – “Esprimiamo il nostro cordoglio per la scomparsa del sindaco di Amatrice, Antonio Fontanella. La nostra vicinanza va ai suoi cari, all’Amministrazione e a tutta la cittadina di Amatrice, una comunità già fortemente provata che ora perde uno dei suoi principali punti di riferimento. Di Antonio ci mancherà la grande apertura al confronto: solo qualche tempo fa, ad esempio, con lui abbiamo avuto modo di condividere la visione comune sul tema del potenziamento della sanità di prossimità, soprattutto nelle aree montane, che spesso vivono condizioni difficili, ai limiti dell’isolamento, che lui ben conosceva. Continueremo a impegnarci, anche in suo ricordo”. Così in una nota i consiglieri regionali M5S del Lazio.