Aumento pensioni, a quanto ammonta l’importo a luglio/agosto 2024: tutti gli esempi specifici

Scatta un nuovo aumento per le pensioni. L’incremento avverrà tra luglio ed agosto. Sono diversi gli esempi da tenere in considerazione. 

Il 2024 è stato certamente un anno fortunato per la platea italiana interessata alle pensioni. Infatti il nuovo anno prevede degli aumenti specialmente per quanto riguarda questo contributo. L’incremento si è attestato sul 5,4%,in linea con quelli che è il tasso dell’inflazione sulla penisola nel corso di quest’anno. Gli aumenti sono partiti dal mese di gennaio ed hanno fatto felici milioni di cittadini.

Aumento pensioni quanto ammonta importo luglio agosto
Aumento pensioni, gli italiani possono festeggiare – Lazio5Stelle.it

Solo le pensioni con un importo fino a 4 volte il trattamento minimo potranno ottenere un incremento completo. Mentre invece tutte le altre, superiori a questa soglia, subiranno delle riduzioni. Tagli significativi invece hanno interessatole pensioni che superavano i 5.600 euro al mese. Adesso la domanda di milioni di pensionati italiani è proprio quella che riguarda chi riceverà l’aumento dell’importo a luglio e chi invece ad agosto.

Aumento pensioni, a quanto ammonta l’importo a luglio/agosto: tutte le novità

Il prossimo luglio-agosto 2024 porta con sé importanti aumenti delle pensioni per determinate categorie di pensionati, ma è importante comprendere a chi spettano e come vengono calcolati. Uno dei motivi principali che ne determina l’aumento nei prossimi mesi è il pagamento della quattordicesima mensilità. Questo importo aggiuntivo non è però erogato a tutti i pensionati, ma solo a coloro che soddisfano requisiti specifici.

aumento pensioni importo luglio agosto
Chi è destinato ad avere un aumento nell’importo pensionistico? – Lazio5stelle.it

La quattordicesima mensilità spetta solo ai pensionati che hanno compiuto almeno 64 anni e hanno un reddito che non supera due volte il valore del trattamento minimo, fino a un massimo di 15.563,86 euro. L’importo della quattordicesima varia in base al reddito, agli anni di contributi e alla gestione previdenziale di appartenenza, distinguendo tra lavoratori dipendenti e autonomi. Ma gli aumenti per la platea pensionata non si interrompono di certo qui.

Infatti ad agosto 2024 gli incrementi riguardano coloro che hanno diritto ai rimborsi Irpef e che utilizzano il modello 730 per la dichiarazione dei redditi. I pensionati che presentano il modello 730 nel mese di giugno ricevono i rimborsi direttamente sulla pensione a partire dal cedolino di agosto. Tuttavia questo aumento spetta solo a coloro che presentano il modello 730 entro giugno. I rimborsi avvengono entro il secondo mese successivo a quello di presentazione della dichiarazione.

Quindi chi presenta il modello 730 a luglio, riceverà gli aumenti a settembre e così via. Tuttavia non è possibile quantificare l’incremento delle pensioni previsto ad agosto, poiché variano in base ai redditi e ai crediti risultanti di ciascun individuo. Quel che è certo è che luglio ed agosto potrebbero presentare aumenti significativi per gran parte dei pensionati italiani.

Impostazioni privacy