Lazio, alla scoperta di una sorgente magica in un luogo fiabesco: perfetta per la tua prossima gita

La regione Lazio è in possesso di una sorgente magica che è a tutti gli effetti un luogo fiabesco. Questa è perfetta per le tue scampagnate.

Tra le regioni italiane più belle troviamo sicuramente il Lazio. Questo perché stiamo parlando di uno di quei territori ricchi di storia e cultura, oltre che bellezze naturali e tesori artistici. Basti pensare che il capoluogo è Roma, ovvero la culla della nostra civiltà. Qui si trovano i siti archeologici più famosi al mondo come il Colosseo, il Foro Romano e la Città del Vaticano con la Basilica di San Pietro. Oggi andremo però alla ricerca di una di quelle chicche della regione che in pochi conoscono.

Lazio sorgente magica luogo perfetto prossima gita
Nel Lazio è presente una sorgente a dir poco magica – lazio5stelle.it

Questa si trova proprio nel cuore della regione, tra le dolci colline della città di Rieti. Qui tutti i visitatori potranno trovare una vera e propria gemma naturale, dotata di straordinaria bellezza. Stiamo parlando della magica sorgente di Santa Susanna. Stiamo parlando di un luogo a dir poco incantevole, immerso nel verde e rappresenta una delle meraviglie naturali della regione. Le sue acque sono punte al punto da sembrare paradisiache, il tutto contornato da un paesaggio pronto a proiettare il visitatore in una fiaba.

Lazio, questa sorgente è a dir poco magico: tutto su Santa Susanna

La sorgente di Santa Susanna, situata nel suggestivo comune di Rivodutri all’interno della Riserva Naturale dei Laghi Lungo e Ripasottile, incanta i visitatori con le sue acque cristalline e la bellezza mozzafiato dei dintorni naturali. Questa riserva protetta ospita una ricca varietà di flora e fauna, offrendo agli amanti della natura e agli escursionisti un ambiente rigoglioso e suggestivo da esplorare. Questo luogo è celebre per la purezza delle sue acque, che sgorgano con una chiarezza impressionante.

Lazio sorgente magica luogo perfetto prossima gita
Dove si trova la magica Sorgente di Santa Susanna – Screenshot Facebook @LazioSegreto – lazio5stelle.it

Questa limpidezza è il risultato della naturale filtrazione dell’acqua attraverso il terreno, che la rende cristallina e priva di impurità. L’area circostante la sorgente offre un paesaggio incantevole, con sentieri ben curati che si snodano lungo le rive dei laghi Lungo e Ripasottile, regalando viste panoramiche spettacolari e permettendo ai visitatori di immergersi completamente nella bellezza naturale dei luoghi. La rigogliosa vegetazione, dominata da alberi di pioppo, salici e ontani, contribuisce a creare un’atmosfera serena e rilassante, perfetta per una pausa rigenerante lontano dallo stress quotidiano.

La fauna locale è altrettanto affascinante. Infatti qui possiamo trovare numerose specie di uccelli che popolano la zona, rendendola un paradiso per gli appassionati di birdwatching. Tra le specie più comuni si possono avvistare il cormorano, il gabbiano reale e il nibbio bruno, mentre nelle acque della sorgente nuotano trote, carpe e altre specie ittiche. La sorgente di Santa Susanna è un luogo ideale per una gita fuori porta, dove le famiglie possono godere di un momento di relax immerso nella natura.

Qui i più avventurosi possono esplorare i sentieri della riserva o partecipare a visite guidate per approfondire la conoscenza dell’ecosistema locale e della sua storia millenaria. Con le sue acque cristalline e la tranquillità che offre, questa sorgente continua ad attrarre visitatori da ogni parte del mondo.

Impostazioni privacy