Fiume con acque azzurre a due ore da Roma: un luogo che ti lascerà senza fiato

Se stai cercando un posto interessante in cui godere di una vista mozzafiato, questo è ciò che fa per te, a sole due ore da Roma. 

La natura è in grado di offrirci dei veri e propri spettacoli, tutti da vivere. Basta recarsi fuori città, per godere di luoghi ancora incontaminati, selvaggi, che fanno bene al cuore e all’anima. A volte, infatti, tutto ciò che desideriamo è una pausa dallo stress della routine quotidiana, necessitiamo di cambiare aria e in questo la Natura ci è davvero amica.

Fiume con acque azzurre Roma
Fiume con acque azzurre vicino Roma: dove si trova-lazio5stelle.it

La Terra è piena di luoghi energetici, in cui è bello andare per ricaricare le pile. A volte abbiamo bisogno di respirare aria pura, stare a contatto con alberi, osservare i fiumi che scorrono, per sentirci parte del creato. Non solo, anche per riconnetterci con la parte più pura di noi. C’è un luogo meraviglioso, a sole due ore da Roma, in cui poter fare il pieno di energia e dove restare letteralmente estasiati dal colore azzurro delle sue acque. Scopriamo insieme di che luogo si tratta.

Fiume con acque azzurre vicino Roma: dove si trova

Se volete vivere dei momenti di relax, ammirando un luogo mozzafiato, potete farlo non lontano da Roma. Si tratta del Parco del Lavino, in provincia di Pescara, in Abruzzo. Questo parco è caratterizzato da acque azzurre, sulfuree, ed è il luogo ideale per godersi un momento rilassante, facendo una passeggiate tra le sorgenti sulfuree. Accedere alla riserva naturale è gratuito, e al suo ingresso c’è un punto in cui prendere informazioni.

fiume acque azzurre vicino roma
Fiume con acque azzurre, come raggiungerlo-lazio5stelle.it

C’è poi un parco giochi e anche una zona in cui fare un bel picnic godendosi a pieno la bellezza della natura. L’area picnic è perfettamente attrezzata per famiglie. I colori del fiume sono azzurro, verde e turchese, e a conferirli al fiume sono le acque con solfati disciolti in esse.

Si può visitare, in loco, il Mulino Farnese, e osservare anche moltissime piante tra cui salice bianco, pioppo nero e bianco, acero, biancospino e molti altri. Bellissima anche la varietà di fiori presente in loco. Per ciò che concerne la fauna, spiccano l’Usignolo di fiume, il Martin pescatore e altre specie. È possibile accedere in modo facile a tutti tramite sentieri e in pochissimo tempo con l’auto, dato che è dotata di ottimo parcheggio. Il Parco è aperto ogni giorno ed è tutto gratuito.

Impostazioni privacy