Queste sono le gelaterie di Roma più amate dai romani stessi: i turisti non le conoscono nemmeno

Ci sono delle gelaterie molto buone a Roma, che i turisti nemmeno conoscono: ci va solo chi abita in zona e sono parecchio consigliate.

Roma, il suo fascino e il suo caos sono spesso un’arma a doppio taglio. Chi ci vive, a volte, non ne può più per le difficoltà a spostarsi, il traffico, lo smog e uno stile di vita che non può di certo essere ai massimi livelli, a meno che non si lavori vicino casa e non si riesca a fare vita di quartiere.

gelaterie roma
Una foto del Colosseo – lazio5stelle.it

Per un turista, il discorso cambia, visto che ci si può permettere di visitare i musei e alcuni dei luoghi più belli d’Italia in tutta calma e magari anche fermandosi a scattare qualche fotografia e assaporando a pieno il clima culturale di una capitale ricca di storia. D’estate e con il caldo che sta iniziando a farsi sentire, ci si può anche fermare per una breve pausa gelato, che vi rinfrescherà e vi permetterà di continuare il vostro giro secondo programma con qualche zucchero in più in circolo.

Ma dove prenderlo? Purtroppo, come spesso capita nelle città più turistiche – e Roma è sicuramente tra queste – può capitare di imbattersi in posti costosi e poco attente alla qualità. Si tratta di catene, locali soprattutto in centro e spesso super sponsorizzati, da evitare assolutamente, a meno che non si abbia bisogno impellente di ristorarsi e non ci siano valide alternative nelle vicinanze.

Ma a Roma è anche possibile gustare un ottimo gelato. Vi suggeriamo, quindi, dei posti dove trovarlo e consigliati dai residenti, per cui a prova dei palati più esigenti.

Posti dove mangiare il gelato a Roma: vi stupiranno

Come riporta ‘lacucinaitaliana’, un sito che spesso prepara delle vere e proprie guide su dove mangiare in città specifiche, un luogo consigliato è Stefano Ferrara Formaessenza, nuovo laboratorio-gelateria di Stefano Ferrara nel quartiere Marconi. Forme geometriche particolari, un occhio agli ingredienti e alle intolleranze e un gusto eccellente e innovativo lo rendono una tappa obbligata per chi si trova da queste parti.

dove mangiare gelato a roma
Il gelato più buono di Roma? Ecco dove mangiarlo – lazio5stelle.it

Bene anche gelateria Torcè, un cognome pesante per il gelato nella Capitale. Ha quattro punti vendita a Viale dell’Arte, viale Aventino, viale Marconi e piazza Euclide. Più famoso Fata Morgana, che ha sette locali più due negli Stati Uniti. Pur essendo una catena, è sinonimo di sapore e gusto ai massimi livelli.

Continuiamo con la Gourmandise a Monteverde, per chi è appassionato di spezie e aromi particolari, e Otaleg! di Marco Radicioni a piazza San Cosimato, quartiere di Trastevere, un altro punto di riferimento per tutti i romani. Altri titoli validi sono Gunther Gelato Italiano, al Mercato Centrale in via Giolitti, Fassi all’Esquilino, una vera e propria istituzione, Giuffrè, a pochi passi da Trastevere (ottima anche la pasticceria) e Neve di latte, con 28 gusti di pura goduria nel bistrot di Nomentana. Insomma, c’è l’imbarazzo della scelta.

Impostazioni privacy