Mangiare cioccolato senza danneggiare il pianeta: in Svizzera trovano la soluzione

Adesso potrai mangiare il cioccolato senza danneggiare il pianeta. In Svizzera hanno finalmente trovato una soluzione: come sarà possibile. 

La sostenibilità ambiente è uno dei temi di attualità che ha caratterizzato l’ultimo decennio. Adesso a rinfrancare quanto importante sia questo argomento ci hanno pensato gli scienziati dell’ETH Zurigo. Dopo uno studio attento e sperimentazioni, questi hanno sviluppato un cioccolato più salutare e sostenibile utilizzando l’intero frutto del cacao che include anche il guscio. Questa innovazione promette di ridurre l’impatto ambientale ed aumentare il reddito di tutti gli agricoltori.

mangiare cioccolato senza danneggiare pianeta Svizzera soluzione
Dalla Svizzera arriva la soluzione per mangiare cioccolato in maniera sostenibile – lazio5stelle.it

Questa scoperta è particolarmente utile andando a ridurre gli sprechi ed aumentando il reddito degli agricoltori. Solitamente per tutte le tavolette di cioccolato vanno estratti solamente i semi di cacao e la solo polpa. Dopo l’attenta ricerca, gli studiosi dell’ETH di Zurigo hanno scoperto che anche il guscio del baccello di cacao può essere utilizzato, in questo modo è possibile sostituirlo con lo zucchero granulato. La nuova ricetta quindi prevede l’utilizzo dell’endocarpo ed adesso è possibile sapere come ottenere un cioccolato più sostenibile per l’ambiente.

Cioccolato più sostenibile dalla Svizzera: la scoperta dei ricercatori dell’ETH Zurigo

Gli scienziati svizzeri hanno raggiunto un importante traguardo nel mondo del cioccolato, trovando un modo per renderlo non solo più salutare ma anche più sostenibile dal punto di vista ambientale. Collaborando con la start-up Koa e il produttore di cioccolato Felchlin, i ricercatori dell’ETH hanno sviluppato una nuova formula che potrebbe rivoluzionare l’industria dolciaria. La nuova ricetta, basata sul frutto del cacao, promette di ridurre significativamente il contenuto di zucchero nel cioccolato, sostituendolo con il gel di cacao.

mangiare cioccolato senza danneggiare pianeta Svizzera soluzione
In cosa consiste la soluzione proveniente dalla Svizzera – lazio5stelle.it

Questo permette di ottenere un prodotto con una dolcezza simile al cioccolato tradizionale, ma con solo il 5-10% di zucchero aggiunto, rispetto al 40% presente nel cioccolato fondente regolare. Inoltre il cioccolato risultante è più ricco di fibre e contiene una percentuale ridotta di grassi saturi, rendendolo una scelta più salutare per i consumatori. Ma le innovazioni non si fermano qui. La produzione su larga scala di questo nuovo cioccolato potrebbe avere anche importanti benefici ambientali.

Gli studiosi hanno condotto una valutazione del ciclo di vita del prodotto e hanno scoperto che potrebbe ridurre l’uso del suolo e il potenziale di riscaldamento globale rispetto alla produzione media di cioccolato fondente europeo. Utilizzando meno semi di cacao e quindi meno terra, il cioccolato derivato dal frutto del cacao è collegato a minori “impatti agricoli”. Questa nuova formulazione è più sostenibile anche dal punto di vista dell’utilizzo delle risorse. Parte del baccello di cacao, altrimenti considerato un sottoprodotto e spesso sprecato, viene ora utilizzato nel processo produttivo.

Questo non solo riduce gli sprechi, ma offre anche opportunità di reddito aggiuntivo per i piccoli agricoltori, che possono diversificare le loro offerte di prodotti. Nonostante i progressi, ci sono ancora sfide da affrontare prima che il cioccolato al frutto del cacao diventi disponibile in commercio su larga scala. Quel che è certo è che i ricercatori dell’ETH di Zurigo a breve potranno pubblicare le linee guida per ottenere un cioccolato più sostenibile.

Impostazioni privacy