Arriva la Nuova Carta Dedicata a te, 460 euro alle famiglie: requisiti e come richiederla

Sta finalmente per arrivare la nuova carta dedicata a te, ben 460 euro alle famiglie. Ecco i requisiti e come fare per richiederla.

Grazie agli sforzi compiuti negli ultimi anni dal governo, c’è la possibilità di ottenere diversi bonus ed incentivi già da oggi. Il contesto economico in cui ci troviamo è tutt’altro che semplice e anzi ci sono alcune situazioni che stanno diventando ingestibili per milioni di famiglie. Pensiamo per esempio all’inflazione alle stelle e al caro vita che non dà tregua.

carta dedicata a te 460 euro
Sta per arrivare la nuova Carta Dedicata a Te, ecco i dettagli – Lazio5stelle.it

Dei tanti incentivi e detrazioni fiscali che sono state lanciate nel 2024, ce ne sono alcune che più di altre potrebbero interessare anche voi. Parliamo per esempio della Carta dedicata a te, uno dei bonus che più ha fatto chiacchierare. E che finalmente si prepara. tornare, con ben 460 euro per le famiglie. Ecco tutti i requisiti minimi e come fare per richiederla, dovreste approfittarne oggi stesso.

Nuova Carta Dedicata a Te: ecco come fare per ottenere 460 euro

Dopo una lunga attesa, è stata finalmente annunciata la nuova carta dedicata a te. Ossia un fantastico bonus dedicato alle famiglie e che permetterà loro di ottenere 460 euro da spendere subito per fare la spesa e per gli acquisti. Ovviamente anche questa volta ci sono alcuni requisiti minimi che bisogna necessariamente rispettare. Così facendo, potete procedere ora con la richiesta.

come ottenere carta dedicata a te
Come fare per ottenere subito la nuova Carta Dedicata a Te – Lazio5stelle.it

L’annuncio è previsto per il prossimo 6 giugno 2024, e ad affermarlo è stato il ministro Francesco Lollobrigida. Questa carta da 460 euro è dedicata a tutti coloro che hanno un ISEE inferiore a 15mila euro. E nessun membro del nucleo familiare deve ricevere altri sussidi da parte dello Stato. Inoltre, questo bonus andrà a incentivare inizialmente le famiglie più numerose con almeno tre componenti, di cui uno di età minore di 14 anni. 

Secondo le prime stime, considerando i 600 milioni di euro stanziati, saranno circa 1,4 milioni le famiglie che potranno beneficiarne. Fortunatamente non sarà nemmeno necessario procedere con alcun passato per poterla richiedere. Sarà infatti compito dell’INPS fornire un elenco con tutti gli aventi diritti. Questa lista verrà sottoposta poi ai Comuni, che si occuperanno di mettersi in contatto con le famiglie.

Se anche voi verrete contattati, dovrete semplicemente recarvi presso il vostro Comune per il ritiro della carta. Vi ricordiamo che il catalogo di prodotti acquistabili è molto ampio e comprende generi alimentari, sconti fino al 15% su determinati prodotti, acquisto di carburante e via dicendo.

Impostazioni privacy