Lo hanno finanziato tutti i più grandi: ecco chi è il nuovo miliardario che costruisce robot umanoidi

Costruisce robot umanoidi ed è diventato miliardario dopo i finanziamenti ricevuti dai colossi di tutto il mondo: ecco di chi si tratta.

Negli ultimi anni si è parlato tanto di intelligenza artificiale e si sono fatti tantissimi discorsi su come questa tecnologia potrebbe progredire in futuro fino a pensare futuri fantascientifici dove l’IA, inserita all’interno di robot, prenda il controllo dell’umanità. Molto probabilmente non accadrà davvero tutto questo, ma è comunque vero che ci sono diverse aziende del settore tech che si stanno occupando della costruzione di robot umanoidi, tra cui un ragazzo miliardario.

robot umanoidi
Ecco chi è il nuovo miliardario che costruisce robot umanoidi (Lazio5stelle.it)

Sembra la trama del celebre film “Io Robot” con Will Smith, ma dietro le intenzioni di questo nuovo miliardario non c’è la volontà di creare una rivolta dei robot contro gli esseri umani, ma al contrario progettare umani robotici in grado di aiutare le persone a svolgere alcune attività quotidiane come trasportare oggetti personali oppure, come è più probabile, fornire una mano instancabile durante diversi lavori che è un po’ anche il concetto alla base delle intelligenze artificiali di cui si discute tanto.

È diventato miliardario progettando robot umanoidi, finanziati dai colossi del tech

Ciò che è interessante in tutta questa storia non è tanto il fatto che ci siano aziende e persone in grado di progettare robot umanoidi al servizio degli esseri umani, anche perché già da diversi anni la robotica ha raggiunto questi livelli e ci sono diverse aziende (come Tesla) che hanno portato alla luce diversi prototipi negli anni passati, ma piuttosto la storia quasi favolosa di un ragazzo che è partito dal nulla, anche autofinanziandosi, e che al giorno d’oggi ha ricevuto la fiducia di grandissimi colossi della tecnologia come Microsoft, OpenAI e Jeff Bezos.

Solo qualche anno fa Brett Adcock, il protagonista di questo articolo, ha fondato l’azienda Figure che è riuscita a raccogliere ben 675 milioni di dollari in sei settimane. Questo enorme finanziamento ha portato Adcock a divenire un nuovo miliardario nel mondo dato che possiede un patrimonio di circa 1,4 miliardi di dollari a soli 38 anni.

robot umanoide figure
Il robot umanoide Figure01 progettato da Brett Adcock (Lazio5Stelle.it) | Screenshot X

Figure01, il primo robot umanoide progettato da Adcock, è già stato testato più volte ed è in grado di riconoscere gli oggetti, raccoglierli e tenerli in mano, trasportarli e anche riconoscere i colori di una maglietta, anche se non in maniera precisissima. Adcock ha dichiarato che nei prossimi due anni circa progetterà altri robot umanoidi e prevede che nel giro di 6-7 anni ci sarà una grande richiesta di questi robot fino a coronare il suo sogno, ovvero quello di vedere ogni persona con al fianco il suo robot umanoide di fiducia.

Impostazioni privacy