Passaporto rapido per le tue prossime vacanze: ecco il segreto per averlo in meno di 10 giorni

Finalmente è possibile ottenere il passaporto velocemente, in soli 10 giorni, sfruttando un sistema rapidissimo e impeccabile.

Negli ultimi tempi la questione passaporto è diventata veramente difficile da affrontare, questo perché le liste d’attesa per prendere appuntamento sono sempre più lunghe e quindi l’iter è articolato, i tempi si sono dilatati e ovviamente si sono accumulate moltissime richieste per il rinnovo.

Passaporto rapido meno di 10 giorni
Passaporto rapido in 10 giorni: il segreto per averlo subito (lazio5stelle.it)

Ci sono diverse opzioni ma non tutte sono sbrigative e quindi è importante capire come agire, soprattutto se si ha fretta e bisogna farlo in prossimità di una partenza in cui risulta fondamentale e indispensabile per il viaggio fuori dall’Italia.

Passaporto rapido in 10 giorni: il segreto per averlo subito

Il duro colpo per il rinnovo e l’emissione di questi documenti è stato sicuramente il Covid che ha allungato i tempi a causa dell’accavallamento di tantissime pratiche che si sono protratte nel tempo. Soprattutto le grandi città si sono viste, una volta passata la pandemia, a dover fronteggiare una mole di lavoro a cui non erano effettivamente pronte.

Quindi per fissare solo l’appuntamento la stima è diventata di sei o sette mesi, senza contare poi lo sviluppo di tutto il necessario, i tempi di rilascio ecc. Praticamente per un viaggio con passaporto è necessario avviarsi un anno prima per essere certi di ottenerlo in tempo. Anche se di recente le cose sono cambiate, anche grazie a un iter semplificato e a nuovi operatori in gioco come la possibilità di richiederlo alle poste, non tutti sanno che esiste una modalità d’urgenza con cui averlo subito.

passaporto rapido 10 giorni
Trucchi per avere il passaporto rapidamente (lazio5stelle.it)

In casi particolari infatti, laddove ci siano motivi seri, è possibile ottenere il passaporto in soli 10 giorni. Per poter procedere in questo caso bisogna fare richiesta alla Questura, quindi specificare il motivo dello spostamento ad esempio di tipo sanitario oppure lavorativo. A quel punto, effettuata la valutazione, si riceve il responso diretto.

Un altro sistema valido è quello di collegarsi intorno alle 7.30 sul sito della Polizia di Stato per l’appuntamento. Infatti tutti i posti che restano liberi vengono resi disponibili mediante procedura apposita al mattino, prima delle otto. Coloro che sono veloci quindi possono accaparrarsi un posto libero molto rapidamente.    

Con la procedura standard bisogna considerare circa un mese prima del rilascio effettivo, per essere comunque certi di averlo. Questa può avvenire anche prima in tempi ben più veloci ma comunque è meglio andare sul sicuro. La modalità veloce con la Questura non è obbligatoria, è sempre a discrezione in base alle motivazioni e quindi è importante appellarsi a questo principio quando ci sono delle condizioni serie e non solo per fare rapidamente tutto.

Impostazioni privacy